imagealt

Dalla Scuola Primaria di Voltaggio

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, gli alunni della Scuola Primaria di Voltaggio hanno realizzato dei cartelloni per celebrare il Sommo Poeta. Durante l’anno scolastico si è effettuato un percorso didattico-artistico per conoscere alcuni pittori del passato. Partendo da alcune loro opere si sono trovati collegamenti con passi significativi della Divina Commedia.

Il percorso inizia con un’opera di Domenico di Michelino, che raffigura Dante ed è custodita nella Chiesa di Santa Maria del Fiore di Firenze.

Partendo dalla lettura dell’introduzione dell’opera è cominciata la ricerca di un quadro rappresentativo. Tra i tanti osservati quello che ha colpito maggiormente gli alunni è stato un dipinto di Vincent Van Gogh raffigurante un bosco, che i bambini hanno fatto loro modificandolo, dando sfogo alla propria immaginazione, fantasia e creatività.

Frutto della fantasia dei bambini è anche la porta d’ingresso dell’Inferno dantesco.

La scena di Paolo e Francesca, dal Canto V dell’Inferno, ha trovato corrispondenza con il capolavoro di Marc Chagall ‘’Sulla Città’’: per la legge del contrappasso i due amanti sono infatti condannati ad essere trasportati dal vento per l’eternità.

La ‘’Notte stellata’’ di Vincent Van Gogh spiega il verso ‘’…e quindi uscimmo a riveder le stelle’’.

Il cartellone che raffigura il Purgatorio è la riproduzione di un disegno esplicativo del percorso effettuato da Dante e Virgilio per giungere alle porte del Paradiso.

La ‘’Madre con bambino’’ di Gustav Klimt simboleggia la presentazione della Vergine da parte di San Bernardo con la preghiera ‘’Vergine madre’’ nel Canto XXIII del Paradiso.

.... e dopo Dante..... Mostra e laboratorio di storia, scienze e arte

Celebriamo Dante
DanteVoltaggio voltaggio3 voltaggio4 voltaggio5 voltaggio 6 voltaggio 7